21 September 2019

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori

Fiat ha annunciato che a partire dal 2020 il Mondiale di Rally WRC sarà dedicato alle vetture ibride.

Ed ecco che la Opel, invece, a precorrere i tempi e annuncia la sua versione da rally dell’Opel Corsa elettrica.

Un vero e proprio gioiello sportivo basato sulla sesta generazione della Corsa e che sarà presentato al Salone di Francoforte.

Il nuovo modello uscirà nei prossimi mesi su ordinazione, nel particolare a settembre e nei mesi successivi per differenti modelli.

Opel inaugura così il mondo rally elettrico, tagliando l’ibrida e passando direttamente all’auto elettrica pura.

La nuova Opel elettrica dedicata ai rally sarà utilizzata per gareggiare nel rally monomarca per auto elettriche, l’Adac Opel e-Rally Cup, che vede la partecipazione dell’Adac (l’Automobilclub  tedesco).

Stiamo parlando di una competizione che va a sostituire l’Adac Opel Rallye Cup e che punta soprattutto ai giovani e ai nuovi piloti.

 La nuova Opel Corsa-e, sostituirà quindi la Adam, utilizzata negli ultimi tre anni.
Il nuovo mezzo elettrico, vanta una potenza incredibile, si parla infatti di 136 CV.
L’idea che le auto elettriche non potessero ottenere performance di motore pari a quelle benzina sta cambiando radicalmente e ci troviamo sempre più spesso di fronte a bolidi elettrici capaci di sprigionare una grande potenza.
Anche se si parla comunque di un rally dedicato e di una tipologia non aperta ad ogni mezzo, quello delle elettrica sembra proprio il futuro dell’auto, in particolare, il mondo delle auto elettriche è stato capace di donare nuova linfa ai motori, generando nuove gare e nuove categoria.
Le elettriche vedranno poi la nascita dei loro piloti dedicati.
Per il momento quello delle auto elettriche viene visto come una versione minore delle competizioni classiche.
Siamo sicuri però che le cose cambieranno molto presto, l’interesse verso la, relativamente nuova, tecnologia è sempre più grande e i mezzi stessi sempre più affascinanti e potenti.
Auto straniere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy Policy