27 May 2018

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori
peugeot 205 veloce come il vento
Se parliamo di auto e cinema, non possiamo trascurare uno dei film più belli degli ultimi anni e forse dell’intero cinema italiano: Veloce come il vento.
Il film ci racconta tra una corsa e l’altra la storia di una famiglia disastrata, la relazione tra Giulia, una promessa del campionato GT, il fratello piccolo Nico e Loris, interpretato da Stefano accorsi che riesce a dar vita a un ex pilota tossico conosciuto anche come “Ballerino”.
il film è una boccata d’aria fresca per il cinema italiano e una pellicola in grado di scatenare emozioni fortissime, sia nelle sue sequenze dedicate alle corse in auto, che nella splendida vicenda umana magistralmente diretta da Matteo Rovere.
Protagonista della storia è la mitica Peugeot 205 che vedremo sfrecciare a tutta velocità in una corsa folle con un pilota davvero speciale.
Un’opera eccezionale che rende onore al mondo della auto e non manca di dedicare non poco amore nei confronti della vecchia Peugeot. Da vedere assolutamente per tutti gli amanti delle auto e per chi vuole vedere in azione uno dei mezzi più interessanti prodotti dalla leggendaria azienda francese. Che dire, un grazie al regista per la splendida pellicola e per tutte le emozioni che ci ha regalato.
Auto nel cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *