19 September 2020

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori

La Scuderia Ferrari è la prima ad annunciare ufficialmente la data di presentazione della sua nuova monoposto di Formula 1.

La nuova Ferrari verrà mostrata al mondo l’11 febbraio del 2020.

Nel corso del tradizionale pranzo con i giornalisti di stettore, Mattia Binotto ha annunciato la data di presentazione della nuova Ferrari che caratterizzerà l’anno di formula 1.

Negli giorni scorsi, c’era stata un’ammissione di sconfitta.

Ferrari avrebbe perso in fase di progettazione, e non in una gara particolare.

A quanto pare, la società cambia marcia e, per il 2020 promette un mezzo performante e potente.

“Sveleremo molto presto la vettura”, ha spiegato Binotto. “Penso che saremo i primi. Anticiperemo la presentazione per poi proseguire con alcune omologazioni dinamiche prima di andare a Barcellona per i test invernali. Sveleremo la macchina l’11 febbraio 2020. Poco dopo avremo un intenso programma di prove al banco e poi si andrà in pista”.

La nuova Ferrari vivrà quindi 6 giorni di prove serrate.

I test invernali del 2020 non saranno molti e avremo occasione di vedere la nuova Ferrari in azione solo dal 19 al 21 febbraio e poi dal 26 al 28 febbraio.

Un periodo molto ristretto dal momento che la stagione inizierà ufficialmente il 15 marzo in Australia per arrivare fino a novembre per un totale di 22 appuntamenti.

La presentazione di una nuova Ferrari è sempre un evento importantissimo per il mondo auto, in particolare per la Formula 1.

Non possiamo che attendere il nuovo anno e i primi dettagli del nuovo mezzo che promette di riportare Ferrari tra le scuderie più importanti del settore.

La nuova Ferrari infatti dovrebbe aver fatto tesoro degli errori del passato e offrire un mezzo più potente e gestibile al suo pilota.

Tra i fan dell’auto italiana più famosa del mondo l’emozione è palpabile e non vediamo davvero l’ora di vedere la nuova ferrari in pista.

Non ci resta che attendere.

Auto italiane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy Policy