22 July 2018

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori
christine la macchina infernale

Tra le auto rese famose dal cinema ce n’è una che è circondata da un terribile alone di tenebra… stiamo parlando della Fury, auto prodotta da leggendaria Plymouth e protagonista del libro di Stephen King “christine la macchina infernale”, oltre che del film che ne venne tratto. Prodotta dal 1956 al 78, la Plymouth Fury è un’auto straordinaria dotata di una carrozzeria assolutamente riconoscibile, carica di quel carisma delle auto americane d’epoca.

La storia ideata da King vede un’auto infernale macchiata da una terribile maledizione, capace di uccidere e braccare i suoi proprietari in modo autonomo e demoniaco.

Per le riprese del film, diretto da John Carpenter, la Plymouth donò 23 auto alla casa di produzioni, in realtà però, i vari mezzi che vennero distrutti, erano in realtà auto ben più economiche che vestivano per l’occasione di una carrozzeria dedicata alla Fury.

Con il suo fascino e il suo stile inimitabile, la Plymouth Fury è una delle auto più belle del panorama americana, amata in particolare dal Re del brivido che, oltre a dedicarle un intero romanzo, la fa comparire in numerosi romanzi tra i quali Le notti di Salem e It.

Dopo aver visto questo film, forse non guarderete più la Fury con gli stessi occhi.

Auto nel cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *