1 December 2021

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori

La Kimera Automobili è una casa di produzione auto, nata dal pilota Luca Betti. La casa ha come obiettivo di far rivivere la leggendaria Lancia 037 del 1983, una delle auto più iconiche della storia del rally.

Si chiamerà Kimera EVO37, ed è una rivisitazione della storica Lancia 037.

La Kimera EVO37 uscirò in numero limitato, 37 esemplari, di cui 11 già assegnati a collezionisti.

Il prezzo è esorbitante, si parla infatti di ben 480.000 euro.

La commercializzazione di questa nuova auto, sarà gestita in modo diretto da Kimera Automobili oltre a un gruppo selezionato di rivenditori.

La compagnia si prepara a presentare la Kimera EVO37 al prossimo Festival of Speed di Goodwood che si terrà nel mese di luglio.

A colpire è subito il telaio della Kimera EVO37 realizzato dal Team Martini Racing che aveva seguito il progetto originale.

Si parte quindi da una Lancia Beta Montecarlo di serie, arricchita da elementi unici che rendono questo nuovo mezzo davvero splendido da vedere.

Kimera Automobili ha scelto per la sua EVO37 un motore quattro cilindri dell’epoca, re-ingegnerizzato sotto la supervisione diClaudio Lombardi del team Martini Racing.

Non manca un cambio manuale in 6 rapporti che rende unica l’esperienza di guida di questo mezzo da collezione che ci ricorda lo splendore del design classico, rispetto alle forme delle auto di ultima generazione e ai motori elettrici, poco soddisfacenti sotto il punto di vista delle sensazioni, oltre ai dubbi su quanto siano un bene per il nostro pianeta.

La Kimera EVO37 rimane fedele al design originale, dando però delle forme più massicce al mezzo che ottiene una sua personalità. Diversi elementi sono stati riprogettati, a partire dalle sospensioni.
Il risultato è un mezzo che richiama con forza il passato, ma che conquista anche grazie alla sua modernità.
Naturalmente siamo nel territorio del collezionismo e non della produzione di mezzi studiati per la vendita di massa.
Auto italiane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy Policy