22 July 2018

Magazine indipendente sui motori

Magazine indipendente sui motori
golf I classica

Tra le auto più amate della storia c’è la mitica  Volkswagen Golf I, modello di prima generazione della mitica Golf, prodotta dalla Voklswagen tra il 1974 e il 1983.

La gloriosa Golf, amatissima nel nostro paese, ha visto la fine della sua produzione nel 1993, con le versione cabriolet, le ultimissime versioni vennero prodotte in Sudafrica nel 2009.

compagna di vita e di avventure di milioni di italiani, la golf I riuscì a rilanciare il marchio tedesco, che affrontava all’epoca del lancio un terribile periodo di crisi.

Il design degli indimenticabili interni venne affidato al designer italiano Giorgetto Giugiaro, e il marchio di fabbrica si nota ancora nella creazione di un’auto capace di unire stile e praticità. L’ispirazione fu la FIAT che veniva considerata dai tedeschi una delle auto più pratiche e gradevoli sul mercato.

Con una lunga serie di evoluzioni e modelli speciali, la Golf I è stata capace di segnare una intera epoca, rappresentando forse l’ultimo baluardo delle auto vecchia maniera, prima dell’avvento delle prime carrozzerie affusolata e l’ondata di auto che già iniziavano a mostrare segni di innovazione tecnologica, sistemi di chiusura elettrica e così via.

La Golf primo modello ancora oggi è un prodotto ambitissimo da parte degli amanti delle auto immortali come Panda.

Auto straniere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *